Tutto (o quasi) quello che devi sapere sul CRM di Syncrogest

Ammetto che con questo titolo corro il rischio di essere accusato di click baiting.

Per un semplice motivo: è molto difficile esaurire in un solo articolo tutte le potenzialità del CRM di Syncrogest… così come delle altre macroaree.

Vale la pena di provarci, però.

Iniziamo dalle macroaree

A partire da questo articolo, e per i successivi approfondimenti, questo concetto verrà ripetuto alla noia: Syncrogest si basa su una architettura modulare.

L’applicazione infatti prevede quattro macroaree, che racchiudono moduli integrabili tra loro in modo da semplificare al massimo i flussi di dati. L’integrazione è completamente trasparente all’utente.

Le macroaree sono:

I nostri clienti scelgono Syncrogest proprio perché è un sistema centralizzato, che supera la concezione classica dei software gestionali verticali.

Una piattaforma per la gestione dei ticket, un software per gli interventi, il gestionale per preventivi e la fatturazione… sappiamo bene cosa succede quanto è ora di far comunicare tra di loro i vari prodotti!

Non solo. Quante volte la condivisione di un’anagrafica (sia essa cliente o fornitore) o di una scheda prodotto tra un software e l’altro diventa un lavoro di precisione, da eseguire correndo il rischio di perdere contatti, sovrascrivere informazioni utili, fare insomma una gran confusione?

Syncrogest fa sua la filosofia plug and play, facilmente scalabile in base alle dimensioni e alla struttura di ogni azienda.

Nato insomma come “semplice” software per la gestione di interventi di assistenza e manutenzione, Syncrogest si è presto evoluto. Prima con l’aggiunta dei moduli di amministrazione, poi con quelli per assistenza e ticketing, e adesso con il CRM per la gestione degli agenti. Abbiamo concentrato in una unica applicazione le diverse facce della gestione aziendale, che da blocchi isolati ora possono comunicare tra loro: è questo il vero punto di forza di Syncrogest, anche di fronte alle sfide che le aziende hanno davanti.

Cos’è un CRM

La risposta alla domanda “cos’è un CRM?” dovrebbe essere di pubblico dominio ormai, tanti sono i vantaggi di affidare la propria gestione lead/opportunità a un software di questo tipo.

Comunque, una definizione “snella” di Customer Relation Management è questa:

Si tratta di una strategia di business che utilizza le nuove tecnologie per comprendere (ed eventualmente anticipare) i bisogni e i desideri dei clienti, e per individuare nuovi, potenziali clienti per i beni o i servizi prodotti dall’azienda.

Il CRM è un software che ti permette di gestire il cliente tramite un’offerta personalizzata, che possa aumentarne la soddisfazione e quindi la fedeltà al brand. L’obiettivo del CRM – è il marketing a dircelo – è proprio quello di aumentare la soddisfazione dei clienti.

In parallelo c’è la gestione delle opportunità. Perché il rischio è tangibile: dimenticare. Quante opportunità vengono perdute perché semplicemente sono state trascurate? Perché si è mancato il momento giusto per fare una telefonata, ci si è scordati di fare un sollecito, si è presa sottogamba la possibilità di ripresentarsi all’attenzione del cliente?

Il CRM è uno strumento formidabile per gestire le opportunità e le relazioni con i clienti. I dati sui comportamenti della clientela vengono raccolti, archiviati e, soprattutto, analizzati: sia per monitorare il cliente e svilupparlo, che per pianificare azioni aziendali mirate.

Il CRM di Syncrogest fa proprio questo: permette la gestione di Lead/Opportunità, appuntamenti e ricorrenze. Lo fa integrandosi con gli altri moduli del software, in modo da promuovere una gestione integrata dell’azienda.

Alla base del CRM di Syncrogest

Il CRM di Syncrogest traccia le opportunità commerciali. Prima di tutto, dividendole in lead e clienti. I secondi sono quelli con i quali hai già lavorato, ma la cui relazione può portare a nuove opportunità.

All’interno del CRM ci sono gli eventi, che puoi pianificare con la massima libertà: per semplificare il concetto, si tratta di un calendario con la possibilità di segnare scadenze, chiamate effettuate o da effettuare, incontri programmati o già avvenuti.

Ovviamente puoi programmare una vasta gamma di notifiche, per non rischiare di “perdere pezzi per strada”.

Funzioni avanzate per la macroarea commerciale di Syncrogest

CRM e gestione opportunità

Ci piace definire il CRM di Syncrogest come un sistema “essenziale”. Non certo per sminuire le potenzialità: tutt’altro! Abbiamo deciso di sviluppare il core del nostro CRM in modo da soddisfare alla perfezione le esigenze minime, essenziali appunto, di un’azienda di piccole medie dimensioni. In questo modo il CRM è sì uno strumento efficace, ma che mantiene la sua peculiare snellezza.

Semplicità, essenzialità, efficacia e compattezza: sono alcuni dei motivi che rendono Syncrogest particolarmente adatto alle PMI.

Un’altra considerazione, non meno importante delle precedenti. Molto spesso i CRM hanno costi elevati, che si “mangiano” fette piuttosto cospicue dei budget che le aziende possono stanziare per prodotti tecnologici e relative licenze. La struttura di Syncrogest, che prevede che il CRM sia sempre integrato a numerose altre funzioni, lo rende ancora più competitivo, specie in relazione alla fascia di prezzo nella quale si posiziona.

 

Preventivi e fatture

Ogni utente del tuo account Syncrogest ha la possibilità di creare preventivi a suo nome, che confluiscono direttamente nel database aziendale.

Questa funzione è potenziata dalla distinzione tra utenti del CRM in user “normali” e super user. Solo i secondi hanno la visione complessiva di tutti i preventivi, mentre l’user semplice può vedere solamente i propri, più quelli che eventualmente gli sono assegnati.

Questa “limitazione” del campo d’azione dell’utente non è limitata ai preventivi: un agente può essere vincolato a vedere solo determinati clienti.

I preventivi generati possono essere direttamente inviati ai clienti, in formato pdf, e gli stati della trattativa possono essere controllati in ogni momento. È molto semplice inoltre trasformare i preventivi accettati in fatture.

Commesse

Per ogni cliente possono essere aperte le commesse: complete di scadenza, costi orari, diritto di chiamata o pacchetti ore a scalare.

Anche qui, la gestione integrata permette di allegare con semplicità files relativi al contratto e note per i collaboratori.

La scelta del CRM

Con il CRM di Syncrogest hai a portata di mano il pieno controllo sulle nuove opportunità del tuo business. Non è certo una cosa da poco.

Se la cosa ti attira, ti ricordo che il CRM è incluso in Syncrogest quando acquisti le licenze Business Plus e Enterprise.


About